Teatro Juvarra

Preservation Hall

Gian Carlo Roncaglia

Rinata la mitica Preservation Hall di Torino che per anni ha riproposto agli appassionati le musiche di quel jazz classico il quale, per decenni, fu simboleggiato dalle grandi orchestre. Se con il trascorrere dei decenni, le grandi formazioni via via si sciolsero, non mancano ancora esempi come quello della Easy Big Band che Gian Carlo Capolongo è riuscito a tenere unita con passione e amore sincero per il jazz.

Cinque sassofonisti, quattro trombe e altrettanti tromboni la compongono, assieme ad una vibrante sezione ritmica con piano, chitarra, basso e batteria e, a completare il succulento quadro musicale, c'è la vocalist Carola Cora, una elegante cantante che propone le sue interpretazioni dei più celebri tunes jazzistici. Temi celeberrimi come How high the moon o Hello Dolly, Round about midnight o Laura, Georgia on my mind o Two o'clock Jump caratterizzano il ricco repertorio dell'orchestra con arrangiamenti creati per essa dal pianista Andrea Ravizza o dal pater del jazz pedemontano Renato Germonio oltre che, naturalmente, da personaggi mitici come Ellington, Goodwin o Nash.

... quella che il bruco chiama fine del mondo, il maestro chiama Farfalla 

©2020 CAROLA CORA SINGER & MENTAL COACH 
        VOCAL CONTROL®                                                                             IO SONO LA MIA VOCE ®

  • smartphone
  • WhatsApp
  • Youtube
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram