Elisa

Grazie Carola per avermi permesso di scoprire un lato della mia anima che non conoscevo o forse avevo solo paura di mostrare e per aver rivoluzionato la mia tecnica rendendomi più libera di esprimermi attraverso la voce. Grazie per il tuo affetto nei miei confronti e grazie per la tua pazienza per il mio "ritardo cronico". ll tuo modo di insegnare mi era del tutto nuovo e mi è piaciuto fin dall'inizio. Credo che chi insegna qualsiasi disciplina, ma soprattutto un'arte come il canto, debba possedere molta umanità e passione e non debba dare solo nozioni. Tu possiedi tutte queste qualità e soprattutto sei capace di combinare serietà e divertimento.

Incanto-146.jpg
ConteCarola e Francesco
00:00 / 03:58